IL QUESITO:

  • 09
  • Ott

Locazione commerciale: che cos'è l'indennità per la perdita dell'avviamento

L’istituto dell’indennità per la perdita di avviamento commerciale, previsto dagli artt. 34 e 35 della L. n. 392/1978, mira a garantire al conduttore, a cui il proprietario ha inviato la disdetta del contratto di locazione, un equo ristoro per il pregiudizio subito a causa della cessazione del rapporto e per aver ne egli valorizzato l'ubicazione. Si tratta di un corrispettivo di carattere indennitario che la legge riconosce al conduttore che si vede costretto a rinunciare alla sua abituale clientela di cui è destinato a beneficiarne il successore.


  • 17
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Condannato per violenza sessuale il partner che costringe la donna al rapporto completo


  • 17
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Quando una prova si considera nuova ai fini della revisione della sentenza


  • 17
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Separazione personale, la moglie che infastidisce telefonicamente il marito è obbligata al risarcimento


BLOG:

  • 18
  • Ott

Confondere i diritti con i bisogni, di Fabrizio Santi

"Io ho bisogno e quindi ho dirito!" Quante volte ci siamo imbattuti in simili affermazioni ed atteggiamenti ? Sembra che il “virus” si stia diffondendo a macchia d’olio, tanto che in molti si sta insinuando questa pericolosa idea. Molti che poi con una faccia tosta incredibile avanzano pretese (che credono “diritti”) senza alcuna vergogna. “Io ho bisogno della casa e quindi ho diritto ad averla” (e quindi qualcuno è obbligato a dargliela, magari gratis ?). “Io ho bisogno di cibarmi e quindi ho il diritto di mangiare e bere” (e poi il conto chi lo paga ?).


  • 30
  • Set

CURIOSITÀ:

I Samurai


  • 30
  • Set

CURIOSITÀ:

L' Affare Dreyfus


  • 18
  • Lug

CURIOSITÀ:

I dati del rapporto ANAC in tema di whistleblowing





Studio Legale Associato | P.IVA 03554410138

Privacy Policy