IL QUESITO:

  • 04
  • Lug

Quando il proprietario può chiedere la risoluzione anticipata del contratto di locazione?

I casi per cui è previsto il recesso anticipato del locatore sono indicati in modo specifico dalla legge (articolo 3, comma 1, della Legge n. 431/1998). Ecco le ipotesi: 1) il conduttore abbia la piena disponibilità di un alloggio libero e idoneo nello stesso comune; 2) l’immobile sia compreso in un edificio gravemente danneggiato che deve essere ricostruito e la permanenza del conduttore è di ostacolo allo svolgimento di questi lavori, ovvero quando lo stabile deve essere integralmente ristrutturato, demolito o trasformato e si rende quindi necessario lo sgombero dell’immobile. SEGUE


  • 18
  • Lug

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Inerenza dei costi negata in presenza di macroscopica antieconomicità


  • 17
  • Lug

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Incertezza normativa in campo tributario, ecco il 'decalogo' per individuarla


  • 17
  • Lug

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Condannato per falso materiale per il pass invalidi della madre fotocopiato e apposto sul cruscotto


BLOG:

  • 19
  • Lug

Iran e Arabia Saudita, una nuova guerra fredda? di Marco Corno

Negli attuali eventi del Medio Oriente si tende a considerare l’Iran e l’Arabia Saudita come i due principali competitor della regione che cercano di espandere la propria influenza nelle zone limitrofe in perfetto stile da nuova guerra fredda, stante le apparenti affinità delle attuali vicende medio-orientali con quelle degli anni’50-60 del secolo scorso. Tuttavia, da un’attenta disamina emerge in modo macroscopico la lacunosità dell’approccio interpretativo di tali fenomeni.


  • 12
  • Lug

CURIOSITÀ:

Charlie Chaplin e la storia dell'asino


  • 12
  • Lug

CURIOSITÀ:

Gli "shibbolet", espressioni impronunciabili per smascherare lo straniero


  • 12
  • Lug

CURIOSITÀ:

Perchè si dice "fare il portoghese"





Studio Legale Associato | P.IVA 03554410138

Privacy Policy