IL QUESITO:

  • 07
  • Mar

Quando scatta l'obbligo per i nonni di contribuire al mantenimento dei nipoti

Secondo l'art. 316-bis  cod.civ., quando il genitore non dispone di mezzi sufficienti per mantenere i figli, i nonni sono obbligati ad intervenire. In tali ipotesi, gli ascendenti di ordine di prossimità sono tenuti a fornire ai genitori i mezzi necessari affinché possano adempiere i loro doveri genitoriali nei confronti dei figli. Pertanto, i nonni concorrono a pagare gli alimenti ai nipoti, in sostituzione dei genitori separati o divorziati, se sussistono i seguenti presupposti. SEGUE 


  • 02
  • Mag

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Separazione personale, paga l'Imu l'assegnatario della casa familiare


  • 17
  • Apr

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Quando è possibile definire 'abnorme' il comportamento tenuto dal lavoratore?


  • 17
  • Apr

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: La conoscenza dello stato di insolvenza da parte del terzo deve essere effettiva e non potenziale


BLOG:

  • 20
  • Mag

Il populismo come arte di agitare il popolo prima dell'uso, di Antonio Dostuni

La crisi ha modificato in profondità l'identità collettiva di un paese che guarda al futuro con disincanto e amarezza. In passato ignoravamo cosa fosse l'invidia sociale e perfino la classe politica poteva godersi i suoi privilegi nell'indifferenza generale. Oggi, il sentimento dominante sembra essere il risentimento e, al posto della solidarietà per i più deboli, ha avuto il sopravvento quella che i tedeschi chiamano “Schadenfreude”, cioé la gioia per le disgrazie altrui: davanti al naufragio e alla morte di tanti naufraghi, non proviamo alcuna vergogna nell'avvertire sollievo.


  • 16
  • Apr

CURIOSITÀ:

Contratto di governo e "Koalitionsvertrag" (contratto di coalizione)


  • 10
  • Apr

CURIOSITÀ:

Che cos'è la distrazione delle spese legali


  • 03
  • Apr

CURIOSITÀ:

Che cos'é il revenge porn





Studio Legale Associato | P.IVA 03554410138

Privacy Policy