IL QUESITO:

  • 07
  • Mar

Quando scatta l'obbligo per i nonni di contribuire al mantenimento dei nipoti

Secondo l'art. 316-bis  cod.civ., quando il genitore non dispone di mezzi sufficienti per mantenere i figli, i nonni sono obbligati ad intervenire. In tali ipotesi, gli ascendenti di ordine di prossimità sono tenuti a fornire ai genitori i mezzi necessari affinché possano adempiere i loro doveri genitoriali nei confronti dei figli. Pertanto, i nonni concorrono a pagare gli alimenti ai nipoti, in sostituzione dei genitori separati o divorziati, se sussistono i seguenti presupposti. SEGUE 


  • 17
  • Apr

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Quando è possibile definire 'abnorme' il comportamento tenuto dal lavoratore?


  • 17
  • Apr

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: La conoscenza dello stato di insolvenza da parte del terzo deve essere effettiva e non potenziale


  • 17
  • Apr

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Il campo di indagine della verifica dei requisiti di fallibilità


BLOG:

  • 18
  • Apr

Aprile 1849: 170 anni dalle insurrezioni nelle piccole città di Brescia, Genova e Como, di Emilio Galli

Nel Risorgimento italiano i contadini (la maggioranza della popolazione) furono per lo più estranei ai processi rivoluzionari, la guida del movimento nazionale era in mano alla borghesia moderata, in buona parte proprietari terrieri, che desideravano unificare la penisola, ma non volevano innescare rivolte popolari nelle campagne. I democratici come Mazzini avrebbero voluto una rivoluzione popolare, ma erano per  lo più borghesi delle città, per cui non riuscirono a mettersi alla testa del malcontento contadino.  T


  • 16
  • Apr

CURIOSITÀ:

Contratto di governo e "Koalitionsvertrag" (contratto di coalizione)


  • 10
  • Apr

CURIOSITÀ:

Che cos'è la distrazione delle spese legali


  • 03
  • Apr

CURIOSITÀ:

Che cos'é il revenge porn





Studio Legale Associato | P.IVA 03554410138

Privacy Policy