IL QUESITO:

  • 03
  • Nov

Come si può interrompere l'usucapione?

L'usucapione, detta anche "prescrizione acquisitiva", è una delle ipotesi di acquisto della proprietà a titolo originario che postula due requisiti: il possesso e il decorso del tempo. Al contrario di quanto si possa credere, per interrompere validamente la prescrizione non risulta sufficiente inviare al possessore una semplice diffida o una comunicazione di messa in mora. Occorre necessariamente un atto di citazione (atto di rivendica) con cui il proprietario richiede espressamente la consegna del bene, oppure, in alternativa, il riconoscimento espresso operato dal possessore del diritto del proprietario. Segue


  • 19
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Presupposti della citazione in giudizio dell'appaltatore per i vizi dell'opera


  • 19
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Salta il rogito, il promissario acquirente entrato in possesso dell'immobile deve pagare un canone di locazione


  • 19
  • Ott

GIURISPRUDENZA:

Cassazione: Niente usucapione, il comodato di un alloggio ad uso abitativo è detenzione, non possesso


BLOG:

  • 20
  • Nov

I ricchi sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri, di Antonio Dostuni

Si sta delineando un capitalismo che, fondandosi sull'automazione e sui lavori a basso reddito, finisce per remunerare solo il capitale e il lavoro iperqualificato. Per tali ragioni, questa ripresa non appare in grado né di eliminare, né di attenuare, le gravi disuguaglianze sociali esistenti all'interno di un paese già falcidiato da un pesante squilibrio territoriale. Ecco, perchè, senza avere nulla di divino, la ripresa c'è ma non si vede. 


  • 26
  • Ott

CURIOSITÀ:

La nuova legge elettorale: che cos'è il "Rosatellum"


  • 25
  • Ott

CURIOSITÀ:

Sistemi elettorali: che cos'è il sistema proporzionale


  • 25
  • Ott

CURIOSITÀ:

Sistemi elettorali: che cos'è il sistema maggioritario




P.IVA 02231110137 - C.F. DST NTN 60H30 E882V

SVILUPPO SITO NEOVISION.IT