DIRITTO - Giurisprudenza - SENTENZA N.200 Difficoltà economiche e fallimento non escludono la responsabilità del datore di lavoro per l'omesso versamento delle ritenute

· Pubblicato il: 09/07/2020

In tema di omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali, la situazione di difficoltà economica in cui versava la società, sfociata poi nella dichiarazione di pagamento, non esclude la rilevanza della condotta laddove emerga la consapevolezza della scelta del datore di lavoro di omettere i versamenti dovuti. (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 20089/29; depositata il 7 luglio)