LE CURIOSITA' - Patologia del credito: la differenza tra sofferenze e incagli

· Pubblicato il: 03/12/2012

Le patologie del credito possono avere avere vari profili a seconda del grado di reversibilità delle  circostanze che ne impediscono l’esigibilità. SEGUE

-----------------

Le patologie del credito possono avere avere vari profili a seconda del grado di reversibilità delle  circostanze che ne impediscono l’esigibilità.

-Crediti scaduti: si tratta di utilizzo di liquidità che ha avuto uno sconfinamento superiore ai 90 giorni.

-Crediti ristrutturati: si tratta di crediti di cui viene rinegoziato il tasso nonché il tempo di estinzione (attraverso la previsione di un c.d. “piano di rientro”).

-Incagli: si tratta di crediti riconducibili a soggetti che versano in una situazione di difficoltà transitoria e, come tale, ritenuta reversibile.

-Sofferenze: si tratta di crediti inesigibili nei confronti di un soggetto che si trova in stato di insolvenza.