LE CURIOSITA' - Che cos'è lo spread

· Pubblicato il: 28/01/2020

La parola inglese "spread" significa differenza. Nel caso di titoli di Stato lo "spread" tra BTP e BUND indica il divario tra i rendimenti e i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi, ritenuti i più affidabili. Maggiore è lo spread, più è alto il costo per l'Italia di rifinanziare il debito. SEGUE

 

 

-

----------------------

La parola inglese "spread" significa differenza. Nel caso di titoli di Stato lo "spread" tra BTP e BUND indica il divario tra i rendimenti e i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi, ritenuti i più affidabili. Maggiore è lo spread, più è alto il costo per l'Italia di rifinanziare il debito. Il motivo per cui si guarda lo spread più che il livello effettivo dei rendimenti è semplice: lo spread indica il costo aggiuntivo che uno Stato come l'Italia paga per indebitarsi rispetto alla Germania. Dato che Italia e Germania hanno la stessa valuta e la stessa banca centrale che fissa tassi ufficiali uguali, il fatto che l'Italia sia costretta a pagare tassi d'interesse quattro punti percentuali più elevati traduce in un handicap enorme. Perchè non solo lo Stato è costretto a pagare di più, ma lo sono anche le banche italiane e le imprese: lo spread, dunque, si traduce in un colpo della competitività italiana.