LE CURIOSITA' - Che cos'è il Coefficiente (o Indice) di Gini

· Pubblicato il: 20/11/2019

In Italia la disuguaglianza non era mai stata così alta. L’indice di Gini Italia 2018 ha raggiunto la cifra di 33,4. Che cosa è l’indice di Gini? E’ l’indicatore internazionalmente riconosciuto come il più preciso per misurare la disuguaglianza nella distribuzione del reddito, perché misura quanto la curva di aumento del reddito stesso si discosta dalla perfetta uguaglianza tra poveri e ricchi.  Segue

----------------

In Italia la disuguaglianza non era mai stata così alta. L’indice di Gini Italia 2018 ha raggiunto la cifra di 33,4. Che cosa è l’indice di Gini? E’ l’indicatore internazionalmente riconosciuto come il più preciso per misurare la disuguaglianza nella distribuzione del reddito, perché misura quanto la curva di aumento del reddito stesso si discosta dalla perfetta uguaglianza tra poveri e ricchi. L’indice di Gini va da un minimo di 0 a un massimo di 100: quando è 0 significa che i redditi sono tutti uguali, quando è a 100 significa che i redditi sono massimamente diseguali. E’, quindi, un modo preciso di calcolare la redistribuzione del reddito tra i cittadini di un Paese. Ecco i dati dell’indice di Gini in Italia 2018. L’Europa è, in generale, il Continente con la distribuzione del reddito più equa. L’indice di Gini negli Stati Uniti va oltre 40, come in Sudamerica e gran parte dell’Africa e dell’Asia. Paesi in cui non esiste un sistema di welfare e redistribuzione dei redditi come quello europeo. Fonte: Truenumbers.it