DIRITTO - Giurisprudenza - Cassazione: Rito del lavoro, se la notificazione del ricorso non è mai avvenuta, l'appello è improcedibile

· Pubblicato il: 04/12/2019

Nel giudizio di appello soggetto al rito del lavoro, il vizio di notificazione omessa o inesistente è assolutamente insanabile, poiché non è consentito al giudice assegnare all’appellante un termine per provvedere alla rinnovazione di un atto mai compiuto. (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, ordinanza n. 31346/19; depositata il 2 dicembre)