DIRITTO - Giurisprudenza - Cassazione: Opposizione agli atti esecutivi nel caso di contestazione sulla esatta determinazione della somma dovuta

· Pubblicato il: 12/12/2013

In sede di conversione di pignoramenteo, contro l’ordinanza di determinazione della somma dovuta, può essere promossa l'opposizione agli atti esecutivi con la quale possono essere eccepite sia contestazioni concernenti l’inosservanza formale dei criteri di determinazione, sia contestazioni aventi ad oggetto l’esatto ammontare del credito azionato.  (Corte di Cassazione, sentenza n. 27542/13)