DIRITTO - Giurisprudenza - Cassazione: Condannato per falso materiale per il pass invalidi della madre fotocopiato e apposto sul cruscotto

· Pubblicato il: 17/07/2018

In caso di riproduzione fotostatica dell’originale di un permesso di parcheggio riservato ad invalidi, attribuito ad altri, ed esposizione di tale copia sul proprio veicolo si configura il reato di falso materiale commesso dal privato in autorizzazioni amministrative laddove tale documento abbia l’apparenza dell’originale e come tale venga utilizzato, non presentandosi quale mera riproduzione. (Corte di Cassazione, sentenza n. 32366/18; depositata il 13 luglio)