DIRITTO - Giurisprudenza - Cassazione: Arresti domiciliari con braccialetto elettronico: l'onere del giudice di accertarne la disponibilità

· Pubblicato il: 08/11/2018

Il giudice chiamato a pronunciarsi su una richiesta di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari con il dispositivo di controllo elettronico o di sostituzione della custodia cautelare in carcere con detta misura, deve preliminarmente accertare la disponibilità del braccialetto elettronico presso la polizia giudiziaria. (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 50080/18; depositata il 6 novembre)