BLOG


  • 03
  • Mag

L'incompatibilità tra Bossi e Fini, di Antonio Dostuni

Se la Lega riuscirà a radicarsi fuori dal Lombardo-Veneto, potremo assistere ad un'evoluzione in senso “nazionale” del progetto federale. In caso contrario, diverrebbe concreto il pericolo che il federalismo sia inteso come grimaldello per affrancarsi da “Roma ladrona”.


  • 30
  • Apr

Io non appartengo a questa terra, di Luca Massaroli

Dopo "Un'illogica libreria" di Carola Maspes, proponiamo un racconto di un altro giovane scrittore, Luca Massaroli. Un viaggio dell'anima, inquieto e libero insieme, dove la meta è l'ignoto.


  • 23
  • Apr

Gomorra e le colpe di Saviano, di Michele Ardengo

Secondo il premier, film come "La Piovra" e libri come "Gomorra" di Roberto Saviano contribuiscono a rappresentare in modo negativo l'immagine dell'Italia all'estero finendo altresì per fare da supporto promozionale alle associazioni mafiose.


  • 21
  • Apr

Noi, generazione invisibile, di Francesco Natale

Avere 30 anni ed essere invisibili. Hanno ragione i cinquantenni: siamo il popolo degli aperitivi, la generazione dei bamboccioni, quella che non ha mai inciso in alcun processo politico, sociale e culturale.


  • 16
  • Apr

Una illogica libreria, racconto di Carola Maspes

DEDICATO A COLORO CHE FUGGONO NEI LIBRI. Un racconto di Carola Maspes, classe 1979, una laurea in Scienze Politiche e tanto talento giornalistico, come potrete vedere da questo scritto di mirabile eleganza.


  • 14
  • Apr

Borghesia illuminata e borghesia lampadata, di Antonio Dostuni

La borghesia italiana come classe sociale povera di ideali e sempre pronta a fare da stampella al potere politico. Servirebbe una borghesia illuminata, solidale, cosmopolita e sensibile all'interesse generale. 


  • 29
  • Mar

La soppressione del Difensore civico, di Michele Spagnuolo

Il governo intende abolire la figura del Difensore Civico. Si tratta di un errore che produce una grave compressione dei diritti dei cittadini nei confronti dell'Amministrazione Comunale. 


  • 24
  • Mar

Incredibile ma vero: la morte in diretta come varietà

Sta suscitando scalpore in Francia il programma "Il gioco della morte", gioco a premi che rappresenta efficacemente lo spirito del tempo. Nichilismo e follia, emozione e morte: la deriva senza fine dell'Occidente.


  • 19
  • Mar

Chiesa cattolica e violenza sui minori, di Luigi Marcucci

Riflessione di carattere teologico sul tema della violenza sui minori. Un'indagine dei testi sacri alla scoperta del pensiero di Gesù Cristo sul rapporto degli adulti con i bambini.
 


  • 17
  • Mar

Decreto salva-liste e certezza del diritto, di Antonio Dostuni

Si è acuita la divaricazione tra società civile e ceto politico al cui interno esiste una vera e propria nomenclatura che nutre profondo disprezzo per le regole: ciò che vale per il cittadino non vale per l’oligarchia al potere.