LE CURIOSITA' - Moneta: che cosa significano M1, M2, M3

· Pubblicato il: 07/03/2018

M1 rappresenta l'indicatore della quantità di moneta che comprende il circolante e i depositi bancari in conto corrente. SEGUE

 

 

 

 

----------------------

M1: Indicatore della quantità di moneta che comprende il circolante e i depositi bancari in conto corrente

 

M2: Indicatore della quantità di moneta che comprende l'M1, i depositi a risparmio bancari e postali, i buoni postali fruttiferi, la raccolta bancari con p/t (pronti contro termine) e i certificati di deposito bancari

 

M3: Indicatore principale della quantità di moneta presente in un sistema economico. In Italia nell'M3 sono incluse M2, i BOT e le accettazioni bancarie