LE CURIOSITA'

Questa sezione del sito è dedicata ad ogni genere di curiosità, da intendersi nell'accezione più ampia ed eclettica del termine: fatti di cronaca, aneddoti, proposte, suggerimenti, leggi e sentenze che meritano di essere segnalate per la peculiarità della materia o dell'aproccio interpretativo adottato dal legislatore e dai giudici. Se avete qualche curiosità da segnalarci, potete farlo inviandola per e.mail al seguente indirizzo: avv.dostuni@studiodostuni.it . Grazie

  • 08
  • Mar

Il supplizio di Tantalo

Si usa questa espressione per definire un desiderio ardente che, poichè rimasto insoddisfatto, è causa di grande delusione. Deriva da Tantalo, figlio di Giove, diventato re della Frigia. Segue


  • 08
  • Mar

Che cos'è il "bail in"

Per Bail in si intende il salvataggio interno di una banca. In pratica, nel caso di decozione di un istituto di credito, prima dell'intervento dello Stato, occorre accollare le perdite prima agli azionisti, poi ai detentori di obbligazioni subordinate, quindi ai sottoscrittori di obbligazioni “senior” (quelle più garantite), infine ai correntisti con depositi di importo superiore ai 100 mila euro. Si tratta di una normativa votata dal Parlamento italiano nel 2015 per recepire le regole europee.

 


  • 08
  • Mar

Che cosa sono le "fake news"

Vengono definire “fake news” quelle che, nel linguaggio giornalistico italiano, sono definire “bufale”, cioè notizie intenzionalmente false. Durante le elezioni presidenziali negli Usa, i due contendenti, Hillary Clinton e Donald Trump, si sono scagliati contro la rete per la proliferazione di “fake news”. Per arginare il fenomeno, si dice che Facebook abbia aggiornato l'algoritmo al fine di garantire l'attendibilità dei contenuti.

 

 


  • 01
  • Dic

Accettazione con beneficio di inventario: per vendere occorre l'autorizzazione del Tribunale

Gli eredi che hanno accettato con beneficio d'inventario hanno l'obbligo di chiedere le autorizzazioni al Giudice della successione per compiere atti di vendita o comunque di straordinaria amministrazione relative sia ai beni mobili (entro 5 anni dall'accettazione) sia agli immobili caduti in successione. La violazione di tale obbligo comporta la decadenza dell'erede dal beneficio d'inventario e, di conseguenza, l'erede deve rispondere dei debiti dell'eredità anche con il proprio patrimonio personale.


  • 30
  • Nov

Le 20 ragioni del “NO” al Referendum

Ecco perchè bisogna votare NO al referendum


  • 05
  • Nov

Il "Libretto Rosso" di Mao Tse Tung

Dopo la Bibbia, il "Libretto Rosso" di Mao rappresenta il libro più venduto di tutti i tempi, più del Corano e più del Capitale. In ogni caso, resta un testo dotato di un potere di indottrinamento delle masse senza eguali. Segue


  • 05
  • Nov

Che cos' è il fondo patrimoniale

Il c.d. “fondo patrimoniale” ha lo scopo di essere destinato al soddisfacimento dei bisogni della famiglia. Può essere costituito da ciascun coniuge, da entrambi i coniugi oppure da un terzo. I beni facenti parte sono impignorabili a patto che la costituzione del fondo sia anteriore al sorgere del debito. Segue


  • 05
  • Nov

Come è nata l'espressione "ok"

Il significato di "ok" sta per “oll korrect” che è la versione sgrammaticata di “all correct” (è tutto corretto) divenuto poi “all right” (va tutto bene). L'inventore fu Charles Gordon Greene, l'editore del Boston Morning Post, in un articolo del 23 marzo 1839. Segue


  • 17
  • Ott

Svolta storica, abolito il segreto bancario tra Italia e Vaticano

Si pone, quindi, fine al segreto bancario tra Vaticano e Italia e di conseguenza diviene operativo lo scambio di informazioni ai fini fiscali tra la Santa Sede e l’Italia (a decorrere dal 1° gennaio 2009); inoltre i soggetti fiscalmente residenti in Italia sono agevolati nell’adempimento degli obblighi fiscali. Segue


  • 06
  • Set

Il decalogo di Luigi Einaudi

Luigi Einaudi, ex Presidente della Repubblica e insigne economista le cui idee risultano essere ancora oggi di grande attualità fu grande oppositore ai monopoli pubblici e privati. Einaudi sosteneva che alla base del progresso del cittadino non c'è il titolo di studio ma un'istruzione di qualità. SEGUE